Tag Archives: f. w. murnau

FINE D’ANNO: FILMCRITICA 680

In questo numero: Una rosa è una rosa è una rosa è una rosa, Esiltà, Il pensiero pensato, Il cinema come partitura, La peste: scenari di una metafora, Cavità abitata, Interfaccia, Protesi (su Divorati di Dave Cronenberg), Nemesi di Walter Hill, Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve…

Annunci

sulle tracce dei quattro diavoli perduti di Murnau

a.p.  ( ringrazio per la segnalazione Ivan Cipressi )

FINALMENTE DOMENICA: THE HAUNTED CASTLE

The Haunted Castle di F. W. Murnau (1921)

Per chi crede (con Godard) che il cinema sia un mistero, ecco una lingua sconosciuta, ma perfetta in quanto tale, che non ha bisogno di teorie del montaggio nè di antecedenti pittorici, scolpita e velocissima, babelica esoterica architettura di  azione e intervallo.

 

l.e.