ma anche ‘ Star Wars ‘ è un nostro film di tendenza ..

Star Wars: Il risveglio della forza di J. J. Abrams scopre la metafora come ponte gettato tra l’esalogia lucasiana e il futuro. J. J. Abrams costruisce il suo ponte tra incanto e disincanto e unisce con esso la forza del mito e della fantasia ad una impossibile realtà, come se le immagini diventassero il ricordo del filosofare di Karl Jaspers “Senza fantasia, l’esserci delle realtà finite diventa un tenebroso regno di morti” e, insieme ad esso, il rifarsi dello sguardo di Steven Spielberg, richiamando alla mente quell’invisibile ponte di roccia, altra metafora, che in Indiana Jones e l’ultima crociata

si rendeva visibile all’eroe spielberghiano perché potesse compiere il ‘salto della fede’, quello verso una ‘realtà’ trascendente, altra e oltre ogni contingenza. (..) Abrams inarca lo spazio e il tempo, riportandolo indietro, mentre contemporaneamente lo spinge in avanti, tanto che tutto sembra come se si muovesse in una stasi del già visto: il deserto, la ricerca, la fuga, la scoperta della forza, mentre è proteso in avanti; tutto fino all’uccisione del padre, anch’essa metaforica, o forse oltre la metafora stessa, e al crollo di tutta l’impalcatura del film, e della stessa esalogia, con il cedimento della struttura circolare (ovviamente) della base nemica e geometrizzante agli occhi e allo sguardo cartesiani di Abrams, come fosse la caduta stessa degli ‘evi’ delle lontane galassie lucasiane. E forse Star Wars oggi non poteva (non può) che essere questo. Crollo che lascia che il filmico si imponga liberamente al racconto già stato, già visto. È allora che il freddo digitale del bianco della neve e del verde del bosco si dilatano e sembrano respirare come cristallo boormaniano nel furore della battaglia, degli scontri e della morte… (..)

( estratto da ‘ Come cristallo boormaniano ‘ di M.Moccia, pubblicato nel n. 651/652 )

a.p.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: