da Venezia ( 3 )

Il festival è finito, siamo ( colpevolmente ) in ritardo con le segnalazioni dei ‘nostri’ film ma a Roma e Milano  in questi giorni sono in corso le panoramiche veneziane e comunque alcuni di questi si potranno vedere, si spera, anche nelle nostre sale..e forse, al di là di tutto, tutto oggi è recuperabile, prima o poi…

‘Rabin, the last day’ di Amos Gitai

L’ ultimo giorno di Yitzhak Rabin, ricomposto da una realtà frammentata che si va costruendo tra i brandelli di un documentario amatoriale e la necessità etica di rivedere, ricreare e ricomporre i fatti. E’ il cinema stesso di Amos Gitai, sempre teso e azzardato tra finzione e documentario, che qui si fa dispositivo puro, spingendosi oltre ogni categoria d’uso per interrogare una delle pagine più dolorose del Medioriente, la morte di Rabin per mano di un estremista religioso ebreo. Gitai si muove nel solco di un pensiero critico, dove le contraddizioni diventano nevralgici punti di forza, per proiettare una precisa traiettoria storico-politica che si salda fulmineamente al presente, costringendo le immagini a un’ alternanza drammatica e inconsueta tra lunghi piani-sequenza e serratissimi campi controcampi, praticando così una sintassi mai sperimentata, che gli permette di avvicinarsi all’Altro, deliberatamente, per accostarne e comprenderne il punto di vista, in una tensione di pensiero, analitico e brechtiano, in cerca della verità, che muove dal cinema di Rossellini e Lang

( d.t. )

 

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: