ieri Bernardo Bertolucci ha compiuto 74 anni

” ‘ Fare dei film’ diventa un modo di comprendere la realtà, uno stimolo al ragionamento. Dice Bertolucci a questo proposito : ‘ Faccio i film non per esprimere pensieri ma per pensare, ed è questo il caso di’ Prima della rivoluzione’, assolutamente, ed è per questo che il film continua ancora a divenire in me. E’ molto importante questa meccanica, fare i film per capire prima che per imporre’. Se per Bertolucci ‘ Prima della rivoluzione’ ha costituito un momento della ricerca, della organizzazione intellettiva, l’ occasione di un incontro con il mondo polivalente delle cose e dell’ ideologia, per lo spettatore il film è apparso come un’ analisi appassionante, un discorso soggettivo sull’ età presente, un arresto nel tempo, nel momento fuggevole della giovinezza, in cui memoria e rimpianto diventano elementi di una crisi ideologica in atto. Se ‘ La comare secca’ ci è parso più incidente in questa nostra realtà contemporanea per lo stupefacente senso carnale delle immagini,legate alla scoperta dolorosa di certi canti pasoliniano, dei visi, dei gesti fisicamente riproposti, ‘ Prima della rivoluzione’ apre un discorso che effettivamente continua nella sua incessante interrogazione a proporci attivamente il valore dell’ ambiguità” ( E. Bruno )
Nel link il film intero ( purtroppo ) con sott. giapponesi

a.p.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: