Binguan

binguan

 

Dalla 71a Mostra del Cinema di Venezia

Settimana della Critica

Binguan (The Coffin in the Mountain)di Xin Yukun(Cina)

 

La struttura del film concatena, l’uno dentro l’altro, avvenimenti e personaggi apparentemente lontani tra loro, moltiplicando gli effetti di relazioni piene di ombre e di bugie,in una prospettiva che ribalta continuamente il senso delle vicende rendendo la realtà mutevole e inafferrabile fino alla fine. Frequenti e inopportune suonerie di cellulari punteggiano la narrazione, imprimendo continui colpi di scena agli avvenimenti: cadaveri bruciati, falsi funerali, bare private del loro contenuto, scene di gelosia, ricatti e storie d’amore. Per rispondere ad una telefonata si può perfino cadere in un precipizio.

In quella comunità rurale tra le montagne della Cina sembra impossibile districare segreti e misteri, evitare gli equivoci e le menzogne, contenere gli istinti e impedire che ciascuno costruisca una propria verità.

i. g.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: