il presidente

the president

Dalla 71a Mostra del Cinema di Venezia

Orizzonti

The President di Moshen Makhmalbaf

 

Il Presidente-tiranno (Misha Gomiashvili)  firma condanne a morte, non conosce pietà;giocando, insegna al nipotino (DachiOrvelashvili) il gusto perverso per l’abuso del potere: ha in mano il destino dei suoi sudditi e le sorti del suo Paese fantasma. Vive in una grottesca pantomima, dove la retorica  delle uniformi militari e del Palazzo del Potere è intrisa di colori forti e volgari;volgari come i suoi rapporti familiari, come le immense ricchezze che ha accumulato all’estero.

Ma l’improvvisa esplosione della rivolta di un popolo disperato costringe nonno e nipote a precipitare da una disavventura all’altra; vecchio e giovane, dittatore ed erede, sono accomunati nella stessa sorte e costretti a ricorrere a tutti gli espedienti per sopravvivere. Mentre il bambino perde la sua innocenza, il Presidente acquista forse un barlume di consapevolezza; la luce si stempera e si sgrana dando profondità a paesaggi battuti da venti gelidi, i colori si attenuano. Siamo sul mare, ormai alla fine: la linea di battigia si trasfigura in un confine che nessuno aiuterà a superare.

i. g.

 

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: