VENEZIA 2013: LA JALOUSIE di Philippe Garrel

Libero infine, Garrel fa il suo ‘primo’ vero film nouvelle vague, come un pittore d’acquerelli arriva al nucleo della chimica dell’amore che ha sempre inseguito: qualcosa che inizia e qualcosa che finisce.

Magnifico.

 

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: