VENEZIA 2012: “PASSION” di Brian De Palma

Riproponiamo il trailer (già postato) del nuovo De Palma, benchè non restituisca in nulla il ritmo sospeso, quasi da allentamento dei sensi, con un uso potentissimo, oltre l’infinito, dello split screen, di Passion. Anche qui, come in Malick, de Oliveira e Wakamatsu, tutto è doppio triplo quadruplo, tutto si ripete nella differenza della disseminazione, nulla si mostra, tutto si vede (perciò siamo ciechi).

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: