Monthly Archives: giugno 2012

KICKSTARTER: PAUL SCHRADER E BRET EASTON ELLIS

Finalmente un po’ d’aria fresca. Un grande cineasta e un immenso scrittore riescono in un mese a raccogliere su internet (via kickstarter) i soldi necessari per un noir girato a L.A. Dirige Schrader, scrive Ellis, ma è il primo vero film della comunità: The Canyons. A luglio si gira! (l.e.)

Annunci

prometheus – il sogno dell’equipaggio

L’avventura del Prometheus in fondo sembra replicare quella di Alien, includendovi un eccesso di creature artificiali (robot, androidi, ologrammi, alieni mutanti, mostri vermiformi, fantasmi: troppa grazia!) , nessuna delle quali si avvicina neppure lontanamente alle suggestioni della creatura inventata da Giger e animata da Rambaldi.

Prometheus, però, non può essere considerato solo un doppione ripetitivo e pletorico di Alien. In tutti e due i casi, si parte da un’astronave vuota (o che sembra tale), guidata lungo una rotta che solo il computer padroneggia. In tutti e due i casi, assistiamo al risveglio dell’equipaggio da un lungo sonno, e sappiamo bene come , nel cinema, occorra diffidare dell’apparente normalità di certi risvegli.

Forse androidi, robot e mostri, sono solo le creature angosciose che popolano i sogni di un’umanità non più in grado di svegliarsi dal lungo incubo in cui si è sciaguratamente cacciata.

L’equipaggio continua a dormire, e sogna…

a.c.

ABBONATEVI A FILMCRITICA!

 

Cari lettori,

Insistiamo un po’ a chiedervi un aiuto nella forma dell’abbonamento annuo. La situazione non è facile, ma non molliamo.

Abbonatevi alla rivista. O se lo siete già regalate l’abbonamento a un amico. E’ l’unico aiuto concreto che vi chiediamo.

C’era poi una volta l’abbonamento sostenitore, per chi se lo può permettere, una cifra libera superiore ai 50 euro annui.

In ballo c’è un pezzo di vita e storia culturale di questo Paese.

Resistenza.

la redazione

ABBONAMENTI A FILMCRITICA 2012

Abbonamento Italia                euro 50.00

Abbonamento Europa             euro 80.00

Abbonamento extra Europa  euro 80.00+ euro 50.00 priority mail

I numeri arretrati il doppio del prezzo di copertina

ABBONARSI é FACILE

I vostri versamenti potrete effettuarli direttamente all ‘ ”ASSOCIAZIONE AMICI DI FILMCRITICA”, P.za del Grillo,5 00184 ROMA, codice IBAN: IT28T0832739390000000014459

Per ulteriori informazioni telefonare o inviare email a: tel. 06/ 6780976  –  amici.filmcritica@libero.it

STORIE DI SET: ALFRED HITCHCOCK “THE 39 STEPS”

Una foto inedita bellissima dal set di The 39 Steps (1935) di A. Hitchcock (l.e.)

OMAGGIO A GIUSEPPE BERTOLUCCI

I cammelli di Giuseppe Bertolucci è un film anomalo rispetto alla produzione italiana presente al festival sia come spirito e disincanto, sia come forma. Bertolucci si avvicina  per gusto a certi film francesi di cui recupera il modo  di parlar d’altro per toccare problematiche e inquietudini  personali. La lunga parentesi sul treno sembra una rottura stilistica ma il discorso riprende  in una ricerca unitaria fatta di aneddoti e di spirito critico,di osservazioni marginali ma intense, che ricordano, in un certo senso, la poetica di Rozier.

Edoardo Bruno, Venezia 88  Filmcritica n.388/89 , ott.novembre1988

 

ADDIO GIUSEPPE BERTOLUCCI

 

l.e.

FILMCRITICA RESISTE

Cari lettori,

E’ di nuovo un momento difficile per “Filmcritica”. Senza gravarvi di lamenti, sappiate che a costo di ogni sacrificio la rivista sta preparando il nuovo numero con uno speciale sul 3D e uno sul festival di Cannes.

Resistenza.

la redazione

ci fate continuare a vivere?

Cari lettori,

E’ di nuovo un momento difficile per “Filmcritica”. Senza gravarvi di lamenti, sappiate che a costo di ogni sacrificio la rivista sta preparando il nuovo numero con uno speciale sul 3D e uno sul festival di Cannes.

Ci potete aiutare sottoscrivendo l’abbonamento annuo, di cui vi comunichiamo qui sotto i nuovi estremi di pagamento.

Resistenza.

la redazione

 

ABBONAMENTI A FILMCRITICA 2012

Abbonamento Italia                euro 50.00

Abbonamento Europa             euro 80.00

Abbonamento extra Europa  euro 80.00+ euro 50.00 priority mail

I numeri arretrati il doppio del prezzo di copertina

ABBONARSI é FACILE

I vostri versamenti potrete effettuarli direttamente all ‘ ”ASSOCIAZIONE AMICI DI FILMCRITICA”, P.za del Grillo,5 00184 ROMA, codice IBAN: IT28T0832739390000000014459

Per ulteriori informazioni telefonare o inviare email a: tel. 06/ 6780976  –  amici.filmcritica@libero.it

Molto forte, incredibilmente vicino

Molto forte, incredibilmente vicino. Un uomo vola, ossia sta precipitando nel vuoto, seguito in caduta libera dalla mdp, che non inquadra in primo piano la sua faccia, ma le sue scarpe. Stacco su un funerale, parenti in lacrime, una bara – ma la bara è vuota, del morto non ci sono resti, dopo la catastrofe dell’11 settembre. Oskar Schell, un bambino di 11 anni (il figlio del morto), non è d’accordo sulla cerimonia: pensa che una bara vuota non abbia senso, che avrebbero potuto metterci dentro almeno un paio di scarpe.

a.c.  (continua su Filmcritica n. 625…)

RAYMOND DEPARDON: JOURNAL DE FRANCE

È ancora giusto credere nella messa in quadro, diaframma espanso che non ti fa distinguere fra la fotografia e il cinema, fra l’angolo di un paesino francese e il deserto. Tutte le immagini diventano così un giornale intimo, dove il soggetto è a sua volta l’oggetto primario delle immagini. Una vita intera di cinema apolide, quella di Raymond Depardon, un altro Joris Ivens perduto nella luce dei suoi scatti, rivista attraverso out takes e scene smarrite o scartate: Journal de France. (l.e.)