RACHID B. – CIEL EN BATAILLE

Un film in prima persona. Un film lacerante. Un dialogo impossibile con un padre in fin di vita. Un dialogo teso fra omosessualità e scoperta della fede musulmana. Un film che s’interroga a suo modo sulla riscoperta del corpo. La sua riconquista attraverso il processo di riscoperta di una lingua perduta. Rachid B. firma un’opera straziante, presentata nell’ambito della seconda edizione del GDFF (Gender DocuFilm Fest di Roma), nella quale le questioni della lingua, del corpo, della sessualità e dell’identità diventano questioni che nell’ambito del farsi del film provano a darsi come ipotesi di un altro fare. 

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: