VENEZIA 2011: SHINYA TSUKAMOTO

Kotoko di Shinya Tsukamoto

Trasformazione dello sguardo e dello spazio visivo. Tsukamoto raggiunge di colpo l’inatteso con il pianto di un bambino, la presenza di una madre, mentre un mondo di follia prende forma tra origami, canzoni e carne tagliata al vivo.

 

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: