Altri fantasmi

La villa Malaparte a Capri, progettata da Adalberto Libera (architetto dalle connotazioni “razionalistiche”!), modificata dal proprietario “a sua immagine” (durante la costruzione), potenziava senza dubbio il fascino di un luogo già di per sé evocativo di miti e archetipi (il bello è  che, per ottenere la licenza edificatoria, fu necessario ricorrere, a quanto sembra, a raccomandazioni e intrallazzi!).

Eppure, dopo Le Mépris, i fantasmi che vi si aggirano sono diventati sopratutto cinematografici: allucinazioni godardiane, tra Fritz Lang, Piccoli, Brigitte Bardot , Jack Palance… tra i vivi e i morti, inerpicandosi per la scalata a un Paradiso che nulla distingue da una discesa agli Inferi…

a.c.

 

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: