DONNE IN RIVOLTA: SIT IN AT HOME

A proposito della lotta per superare le maglie dell’interruzione di rete e della pinacoteca in diretta che è diventata la rete stessa, dove i vivi, spesso poco prima di morire, spediscono video della battaglia rubati all’inferno, immagini brevi e sporche via cellulare, o veri e propri indizi di vita e di battaglia politica in corso, che proprio perché rimossi prendono le mosse dalla verità, evidentemente cogliendo una filmicità inattesa e straordinaria (nel senso di non preventivata): ecco un filmato incredibile datato 30 maggio 2011 e proveniente da Damasco in Siria.

 

 

 

l.e.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: