parole

Le parole.

“Sono le più selvagge, le più libere, le più irresponsabili e le meno addomesticabili di tutte le cose. Naturalmente le puoi acchiappare e ordinare e piazzare in ordine alfabetico nei dizionari. Ma le parole non vivono nei dizionari; loro vivono nella mente.”

Brano di una conversazione radiofonica di Virginia Woolf del 1937. Trad. di Orsola Puecher dall’originale in voce di Virginia, da “Nazione Indiana” del 9.4.2011.

Vivono nella mente? Si – ma anche nella Voce, in ciò che CB chiamava phonè. Benché non sia quella di un’attrice, bisogna sentirla, nell’originale, la voce di Virginia Woolf!

a.c.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: